Con “resilienza” si intende la capacità di superare un periodo di difficoltà, la capacità di ripristinare la situazione precedente ad una data perturbazione. Con il termine “prosilienza” andiamo invece a porre l’attenzione su quelle che sono le azioni preventive, piuttosto che sulle reazioni correttive.

Quello appena citato è il concetto che si pone alla base del progetto Erasmus + “Prosilient VET”; un progetto che nasce dalla collaborazione tra le organizzazioni di Romania, Bulgaria, Austria e Italia con lo scopo di sostenere lo sviluppo professionale di formatori ed esperti nel campo VET.

Il progetto nasce dalla comprensione degli effetti del COVID-19 sui formatori CVET che possono essere riassunti nel crescente rischio di burnout professionale. Le conseguenze possono essere molteplici, come l’assenteismo dal lavoro, l’abbandono della professione, l’esaurimento emotivo e l’ansia.

Il settore della formazione professionale diventa, quindi, punto centrale per i responsabili politici e gli operatori.

La società post-Covid19 sta cambiando e si vanno delineando sempre nuove sfide e ruoli per i formatori, il benessere di questi ultimi è fondamentale poiché si riflette inevitabilmente sull’apprendimento ed il benessere degli studenti.

Prosilient VET va, quindi, a sostenere i formatori CVET nel’’aumentare le proprie competenze in modo da adattarsi ad ogni tipologia di richiesta.

Come viene realizzato tutto ciò?

Attraverso la realizzazione di un TOOLBOX online.

I Toolboxs sono degli archivi di strumenti e risorse autogestiti e di autoapprendimento per i formatori CVET; questi ultimi ricevono supporto nella costruzione della prosilenza, appunto, e nello sviluppo di competenze per gestire efficacemente ogni tipologia di problematica che possono dover fronteggiare quotidianamente nel loro lavoro.

Partner italiano del progetto è il Consorzio ITACA, il quale è responsabile delle attività di comunicazione e disseminazione. In particolare, il suo compito consiste nella creazione e gestione del sito web e della pagina Facebook del progetto, insieme al supporto alle attività di realizzazione del Toolbox e di implementazione della formazione pilota con CVET e studenti italiani.