Ritiro sfalci e potature

Il nostro servizio di ritiro gratuito di sfalci e potature è pensato per aiutare i cittadini nella gestione dei rifiuti verdi prodotti dalla cura di giardini e aree verdi.

Questi rifiuti organici, se correttamente trattati, possono essere trasformati in risorse utili come compost o mulch.

Cosa sono Sfalci e Potature?

Sfalci

residui derivanti dal taglio dell’erba dei prati, dei giardini e delle aree verdi.

Potature

rami, foglie e residui derivanti dalla potatura di alberi, siepi e arbusti.

Come Preparare gli Sfalci e le Potature per il Ritiro

Per facilitare il ritiro e il corretto smaltimento, ti chiediamo di seguire queste semplici indicazioni:

  1. Raccolta Separata: assicurati di raccogliere sfalci e potature separatamente da altri tipi di rifiuti.
  2. Dimensioni: se possibile, taglia i rami e le potature in pezzi più piccoli per agevolare il loro trasporto.
  3. Confezionamento: utilizza sacchi per il fogliame e lo sfalcio d’erba. La potatura può essere lasciata sfusa o legata in fascine.

Come Smaltire Sfalci e Potature

Il corretto smaltimento di sfalci e potature è fondamentale per evitare impatti negativi sull’ambiente. Per questo, offriamo servizi dedicati:

Punti di Raccolta Dedicati CCR

disponiamo di centri di raccolta (CCR) in cui puoi portare i  sfalci e potature in quantità illimitata per un corretto smaltimento e riciclaggio.

Trovi il centro di raccolta di tua pertinenza nella scheda del tuo Comune.

Ritiro a Domicilio Gratuito (in quantità limitata e per le sole utenze domestiche)

su prenotazione, organizziamo il ritiro dei tuoi sfalci e potature direttamente a casa tua. Il servizio di ritiro a domicilio può essere richiesto:

  • telefonicamente da rete fissa al numero verde 800 055 505 e da rete mobile (cellulare) al numero  0744 409244, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17
  • inviando una mail a info@cosptecnoservice.it
  • online compilando il form.

Qualunque sia la modalità di richiesta, le informazioni che dovranno essere fornite dagli utenti sono:

  • nome, cognome, indirizzo e residenza;
  • numero utente TariC/Tari;
  • tipologia, quantità e locazione del verde, sfalci e potature;
  • persone da contattare e numero telefonico di riferimento.

La Cosp Tecnoservice si riserva, per ogni tipo di conferimento, le seguenti verifiche:

  • effettivo diritto al servizio (stato dei pagamenti dell’utente);
  • verifica della congruità del rifiuto da raccogliere e della coerenza della richiesta;
  • verifica dell’accessibilità, dei rischi anche da interferenza.

MODALITA’ DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO

Il servizio è gratuito se rientra nelle seguenti limitazioni:

  • max. 4 sacchi condominiali (un metrocubo) ovvero 10 fascine (ramaglie / potature raccolte e legate. non sfuse) movimentabili a mano cioè il cui peso del singolo sacco/ fascina non deve superare i 15 kg.
  • Il verde deve essere lasciato all’esterno della proprietà privata dalla sera precedente al giorno di ritiro, su strada pubblica nelle immediate vicinanze del numero civico di abitazione con visibile un cartello riportante ‘VERDE X RITIRO COSP“.

Prenota il ritiro di sfalci e potature

Ricordati che smaltire correttamente sfalci e potature è un’azione importante per la protezione dell’ambiente. Attraverso il nostro servizio, questi rifiuti vengono trasformati in risorse utili, riducendo l’impatto ambientale e contribuendo alla salute del nostro pianeta.